Il Progetto Lingue 2000 (L 440/97) è nato per potenziare ed arricchire l'insegnamento/apprendimento delle lingue straniere dalla scuola materna fino all'ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado. Uno degli assi portanti di questo Progetto, fortemente innovativo sul piano dele procedure didattiche, è l'introduzione della Certificazione esterna, che è una modalità di valutazione e di attestazione delle competenze acquisite dagli studenti durante il percorso formativo.
La certificazione esterna ha un valore riconosciuto a livello internazionale sia in ambito lavorativo sia accademico.

I Certificati sono riconosciuti dal ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) come crediti formativi, pertanto gli stundenti che acquisiscono una certificazione esterna hanno diritto all'attribuzione di un punteggio che varia a seconda del livello conseguito.

Questo liceo riconosce sia la frequenza al corso di preparazione all'esame sia il conseguimento dell'esame  stesso.

Inoltre quasi tutte le università Italiane offrono crediti agli studenti che hanno conseguito una certificazione esterna: essi vanno da 3 a 6 punti per il PET, fino a 9 per il FCE, oppure riconoscono gli esami come requisito per l'ammissione ai propri corsi o come parte di un corso stesso.

CambridgeCert

CambridgeCert

Altro

Cerca

Accesso